AREA ALLEVATORI
I PIU' LETTI
I PIU' SCARICATI

COMUNICATO STAMPA -ASSESSORATO DELL'AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI

L’Assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che è stata approvata dalla Giunta Regionale, nella seduta di lunedi 04 settembre 2017, su proposta dell'Assessore Laurent Viérin, la concessione di aiuto straordinario ai sensi della legge regionale 17/2016 pari a 1 milione 500 mila euro, a favore dell'AREV per la realizzazione, nell'anno 2017, del programma regionale di rassegne, concorsi, fiere ed esposizioni zootecniche.

 Commenta l’Assessore Laurent Viérin: “La concessione di aiuto all’Association Régionale Éleveurs valdôtains (AREV) si inserisce all’interno delle azioni che come Assessorato stiamo portando avanti per la valorizzazione e promozione del settore zootecnico e agricolo che rivestono da sempre un ruolo strategico per la Valle d’Aosta. Il contributo integrativo a tale ente è da destinarsi interamente ai premi per gli allevatori nell’ambito del programma annuale 2017, a riconoscimento della qualità e della razza bovina valdostana. Questo intervento intende contribuire al rilancio del settore zootecnico, che ha subìto nel tempo grandi penalizzazioni, ed è finalizzato a dare un aiuto concreto ai nostri allevatori e a favorire ricadute positive anche in termini di incremento del reddito, puntando inoltre allo sviluppo del binomio agricoltura e territorio, per il quale come Assessorato stiamo lavorando”.

I principali criteri presi in considerazione per i premi agli allevatori sono: valore dell'indice genetico, partecipazione ai programmi di selezione e partecipazione alle rassegne.

I premi saranno erogati in base alle consistenze di allevamento al 01 settembre 2017.