Situato nel comune di Gressoney-La-Trinité ad un’altezza di 2050 m
s.l.m, l’alpeggio si sviluppa su una superficie di circa 50 ettari. La monticazione dei bovini (una novantina di cui una quarantina in lattazione) avviene nel mese di luglio, dopo aver trascorso un mese circa a Tschaval di Staffal, proprio alla partenza della stazione sciistica del comprensorio di Gressoney-La-Trinité. L’alpeggio possiede anche una pratica casera in cui avviene giornalmente la lavorazione del latte. Posizionato tra il rifugio del Gabiet e il piazzale di Staffal, gode di un’affluenza turistica elevata grazie anche alla sua splendida vista sulla Valle di Gressoney e soprattutto del maestoso Monte Rosa. Non raggiungibile direttamente con i mezzi, beneficia di un paesaggio naturale ricco in flora ma anche in fauna selvatica.

Prodotti: toma di Gressoney (toma semi grassa, toma grassa, toma aromatizzata).

Percorso:
occorre parcheggiare le auto presso il piazzale Staffal di Gressoney-La-Trinité e poi proseguire a piedi prendendo come riferimento il sentiero per raggiungere il Rifugio Gabiet (o Lago Gabiet) oppure per raggiungere la Località Lavez. Arrivati all’Alpe Moos occorre seguire il sentiero che porta al Lago Blu (Lavez) fino all’alpeggio. Il tempo di percorrenza previsto è di circa 40 minuti.

Collaborazioni: Comune di Gressoney-La-Trinité e Pro Loco di Gressoney-La-Trinité.


Titolare dell’alpeggio: JOLY Attilia.

<<< TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE <<<

Alpage Iatza
Gressoney-La-Trinité - 11 août 2017
Suoni, profumi
e sapori
alla scoperta
della fontina
e... non solo!
PER INFORMAZIONI: alpages.ouverts@arev.it