Situato nel vallone di Chavacourt ad un'altitudine di 2300 m s.l.m., l’alpeggio è costituito da altri tramuti (Chavanne 1800 m s.l.m. e Comianaz 2050 m s.l.m. ) e si sviluppa su una superficie di 173 ettari. Le bovine presenti sono 130 di cui 85 in lattazione.

Prodotti: il latte viene conferito al caseificio Cooperativa Valle del Cervino, dove è trasformato in Fontina DOP, toma, burro, brossa e seras.

Percorso:
1. Arrivati a Torgnon, raggiungere Chantorné; proseguire in direzione Alpe Gorza e percorrere il Tour des Alpages verso Tsan. Seguire la sterrata per l’alpeggio di Dzan Dzevé; da lì proseguire fino a Vaëton (2.30 h circa a piedi, 1.45 h circa in MTB).
2. Arrivati a Torgnon, raggiungere Chantorné; continuare oltre il bar ristoro La Montanara lungo la strada sterrata per circa 5 km e parcheggiare in prossimità dello stagno di Lodetor.
2a. Seguire a piedi il sentiero verso il Col d’Ersa e, all’incrocio con la sterrata per Vaëton, proseguire sulla stessa. Percorso più impegnativo (1.30 h circa).
2b. Seguire la strada sterrata principale per Gilliarey (3 km circa da Lodetor), fino al bivio per Vaëton, e proseguire in direzione dell’alpeggio. Itinerario consigliato anche per le MTB (2.00 h circa a piedi, 1.30 h circa in MTB).

Collaborazioni: Comune di Torgnon.


Titolare dell’alpeggio: MUS Luigi.

<<< TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE <<<

Alpage Vaëton
Torgnon - 17 août 2017
Suoni, profumi
e sapori
alla scoperta
della fontina
e... non solo!
PER INFORMAZIONI: alpages.ouverts@arev.it