Seguici su
Didascalia argomento

Allevamento

Le razze, le caratteristiche, i numeri e gli obiettivi dell'allevamento in Valle d'Aosta e tutte le novità che riguardano questo settore. 

Notizie che parlano di allevamento

Avvisi che parlano di allevamento

Pagine che parlano di allevamento

Controlli funzionali

L'Arev aderisce all'Associazione Italiana Allevatori (AIA) che si occupa dei controlli funzionali sulla produttività del bestiame e della raccolta dati per l'implementazione dei libri genealogici e dei registri anagrafici.

Identificazione animali

L'Arev si occupa del servizio di marcatura degli animali per le aziende iscritte all'anagrafe regionale del bestiame e delle aziende di allevamento.

Centro raccolta vitelli/vacche

L'Arev organizza una serie di fiere e mercati locali di animali vivi destinati agli allevatori locali e a quelli provenienti da altre regioni, da Francia e Svizzera.

Servizio Controllo Mungitrici (SCM)

L’Arev attua il servizio “Servizio Controllo Mungitrici” (SCM) per il controllo in azienda delle caratteristiche costruttive e funzionali degli impianti di mungitura.

Servizio tosatura e raccolta lana

L’Arev organizza due volte all'anno, in primavera ed in autunno, un servizio di tosatura e raccolta della lana, con tosatori professionisti provenienti da fuori valle.

Razze ovine

La pecora da sempre è stata allevata nell’arco alpino e in Valle d’Aosta anche se gli allevamenti ovini valdostani sono sempre stati di piccola o piccolissima entità.

Carne ovicaprina

L’allevamento dei caprini in Valle d’Aosta è di tipo stallino nel periodo invernale, con l’utilizzo del pascolo aziendale durante la primavera e l’autunno mentre nel periodo estivo nella maggior parte dei casi viene sfruttato il pascolo d’alpeggio.